FAQ
Domande frequenti

L'IQOS è meno nocivo di una sigaretta?

 

Valutazione del sistema IQOS

La valutazione scientifica del sistema IQOS ha dimostrato che la percentuale di sostanze nocive nel vapore di IQOS è sensibilmente inferiore a quella contenuta nel fumo di sigaretta prodotto dalla combustione del tabacco. Di consequenza, il vapore generato da IQOS in laboratorio è meno tossico. Negli studi clinici, questa riduzione significativa ha comportato un'esposizione conseguentemente ridotta alle sostanze chimiche nei fumatori adulti che hanno sostituito le sigarette con IQOS. Queste riduzioni sono assimilabili a quelle dei fumatori adulti che si sono astenuti dal fumo nel corso degli studi. Si è voluto analizzare come la minore esposizione alle sostanze nocive influisca sui biomarcatori clinici delle patologie associate al consumo di tabacco.

Inoltre sono attualmente in corso studi a lungo termine in condizioni reali, ovvero in condizioni quotidiane. Tutte queste ricerche vengono divulgate sotto forma di pubblicazioni.

Tutti i dati scientifici raccolti fino ad oggi confermano che il passaggio definitivo a IQOS presenta minori rischi per la salute rispetto al continuare a fumare sigarette. Questo non significa che IQOS è privo di rischi. Fornisce nicotina, che provoca dipendenza.

 

Condividi questa storia